Giorno 66. Arrivederci a settembre! 

La sensazione di sentirmi piccola piccola, sovrastata dall’altezza dei fusti, non la scorderò mai. Tale rimane ancora per me oggi il frumento: qualcosa che mi fa sentire piccola. 

Dal campo di frumento altissimo, che ogni giorno osserva le nostre passeggiate al parco, ci congediamo salutandovi con il sorriso di chi parte per inaugurare il proprio periodo di festa e di vuoto. Partiamo con tanta voglia di sospendere il tempo, chiuderci la porta di questo ultimo anno alle spalle e ricaricare le energie per affrontare una nuova fase della nostra vita. Ci attendono nuove sfide e tante avventure: abbiamo una vita meravigliosa che ci aspetta e non lasceremo per strada neanche un’emozione. 

Parto senza orpelli, accompagnata soltanto dai miei libri, fedeli compagni di viaggio: lascerò riposare computer e tablet, anche loro hanno bisogno di staccare la spina per un po’. Ci ritroveremo a settembre sul blog e sui social. 

Tanti saluti a tutti,
Vi&Va.

Annunci