Boonrod e la Soi Dog Foundation

Condivido questo post perché la storia di Boonrod è commovente e non poteva che essere lui a inaugurare la rubrica #LiAbbiamoAiutatiCosì di Curiosa di natura, il blog di Sabrina Lorenzoni.
Buona lettura!

curiosa di natura

Per la rubrica “Li abbiamo aiutati così” Paola Tonussi ci racconta del salvataggio del cane Boonrod e della Soi Dog Foundation

La mia storia con Boonrod
Boonrod è un cane e il suo nome significa “colui che si è salvato”. Boonrod è stato liberato dalla Fondazione Soi Dog e dalla polizia tailandese nel gennaio del 2015, dopo che tutti i suoi compagni erano stati uccisi sotto i suoi occhi dai contrabbandieri.
Boonrod doveva essere l’ennesima vittima del DMT (Dog Meat Trade, o Traffico della carne e pelle di cane e gatto) che, nel sud-est dell’Asia, uccide ogni anno dai 30 ai 50 milioni di cani e altrettanti gatti, oltre il 75% dei quali sono animali domestici.

Boonrod_1 Boonrod al momento del salvataggio, chiuso nella gabbia, in attesa di essere ucciso
(foto©PaolaTonussi. Foto gentilmente concessa da Paola Tonussi per questo articolo)

Soi Dog Foundation
Soi Dog Foundation è un’organizzazione no…

View original post 403 altre parole

Annunci

Un pensiero su “Boonrod e la Soi Dog Foundation

  1. Grazie Vale per questa condivisione! Aspetto la vostra storia, di Vale & Virna: è perfetta per la nuova rubrica “Li abbiamo aiutati così” 🙂 Invito tutti voi a partecipare se avete una bella storia di salvataggio animale o vegetale da raccontare

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...