Giorno 24. Single è bello?

Sarà che è iniziato un nuovo mese. Sarà l’imminente plenilunio. Sarà la vicinanza di Giove e Venere. Sarà quel che sarà, ma oggi ho sentito il bisogno di un cambiamento.
Dopo la fine di una storia la tradizione vuole che una donna attraversi una fase di “abbrutimento” di durata variabile: Charlotte, per esempio, la romantica del quartetto di Sex and the City, all’inizio della seconda serie teorizzava che “per dimenticare ci vuole almeno la metà del tempo che si è stati insieme”. Nel mio caso ci vuole almeno il doppio del tempo e a volte non è nemmeno sufficiente.

Dopo l’ultima rottura ho sperimentato una nuova fase: quella in cui smetti di sentirti una donna, cioè un essere umano con una determinazione sessuale, e ti senti solo una creatura appartenente a questo pianeta. Così ho smesso di spendere il mio tempo in tutte quelle occupazioni femminili che scandiscono il ritmo della vita di una donna: andare dall’estetista, mettere la crema sul corpo dopo la doccia, modellare le sopracciglia; ho smesso di preoccuparmi di che cosa indossare per uscire – anche perché le mie uscite sono diventate uscite di coppia e Virna non apprezzerebbe i miei tacchi per macinare chilometri; ho guadagnato tempo non truccandomi più e ho ripreso quei 6 chili che erano svaniti insieme al ragazzo che mi ha dato il colpo di grazia. Tanto, mi dicevo, non devo più piacere a nessuno.

Dopo 9 mesi i miei voti alla Zitellaggine sono sempre più consolidati, ma oggi ho sentito aria di rinnovamento, perché anche eliminare i peli superflui può avere delle implicazioni ontologiche che vanno oltre le apparenze.
Non ho scoperto il segreto per essere “single e felice”, ma ho finalmente imparato a occuparmi di quelle attività femminili per stare bene con me stessa e non per rispondere a un cliché sociale e sessuale.
Quindi, per rispondere alla domanda del titolo dico che no, single non è bello – se cerchiamo di rivestirlo di glamour perché altrimenti ci sentiamo escluse da ogni categoria socialmente accettata. Può, invece, essere molto appagante nel momento in cui ci si libera dai condizionamenti che rincorrere uno status sociale comporta.

Vi&Va

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...